Istituto di Istruzione Secondaria Superiore
"Cataldo Agostinelli"
Via Ovidio s.n.
Ceglie Messapica

Home

DIRIGENTE SCOLASTICO Prof. Francesco CARAMIA

ESPERIENZA DIDATTICA E CULTURALE IN MACEDONIA

Importante esperienza didattica e culturale in Macedonia per gli studenti di Ceglie Messapica. L'Istituto di Istruzione Secondaria Superiore di Ceglie Messapica, diretto dal Dirigente Scolastico, prof. Francesco Caramia, continua, dunque, la propria attività di partenariato internazionale a livello europeo.
Un gruppo di 12 studenti dei diversi indirizzi dell'Istituto , guidati dai docenti Lorenzo Ruggiero, Giuseppe Mazza e Marta Seclì (referente del progetto), sotto la guida del dirigente scolastico Caramia, sono stati, nei giorni scorsi, ospiti di altrettanti coetanei macedoni dell'Istituto di Kumanovo. Gli studenti italiani si sono immersi nelle realtà familiare, scolastica, sociale, linguistica e culturale del luogo, mettendola a confronto con la propria..
Sotto questo profilo, gli studenti italiani hanno potuto migliorare e mettere in pratica le proprie competenze in lingua inglese in ogni situazione quotidiana, ma hanno anche cominciato ad la lingua macedone, certamente non facile..
Con l'aiuto dei docenti italiani e macedoni, sono state sperimentate strategie didattiche innovative, come il ( l'apprendimento cooperativo).


Nell'aula magna impegnati nell'attivittà di studio

Un intero pomeriggio, infatti, è stato dedicato alla creatività. Alunni italiani e macedoni hanno dato vita a disegni densi di significati: amicizia e rispetto tra i due popoli.


Nell'aula magna impegnati in attivittà creative

La collaborazione tra realtà diverse deve sempre più diventare prassi educativa quotidiana per il raggiungimento del successo formativo di ciascuno e di tutti nell'ambito della dimensione europea dell'istruzione durante tutto l'arco della vita.


... un primo risultato dell'attività


... un 'secondo' risultato dell'attività

Il Progetto, sia pure essenzialmente culturale, mette al proprio centro la riflessione sull’importanza degli scambi culturali e della collaborazione umana e sociale tra realtà diverse.


..una chiesa del luogo

Gli studenti italiani hanno potuto constatare direttamente come nella realtà della società macedone il valore dell’amicizia sia molto sentito.
Il progetto di gemellaggio con Kumanovo è di grande spessore culturale e formativo e proseguirà nel corso dell'anno scolastico con tutta una serie di iniziative comuni di approfondimento reciproco delle due realtà e che vedrà, nella prossima primavera, la presenza a Ceglie Messapica di un gruppo di studenti e docenti macedoni.
Un Progetto, quindi, che apre al confronto, al dialogo tra lingue, culture e civiltà diverse, ma tutte impegnate a rendere l'Europa uno spazio sempre più ampio di democrazia, di solidarietà, di pace e di opportunità professionali per tutti i suoi cittadini.



Osservatorio astronomico (tra i 4 più importanti al mondo)

La speranza, ovviamente, è che i Progetti Internazionali non restino confinati nell'ambito delle singole Istituzioni scolastiche , ma trovino il coinvolgimento delle Comunità, delle Istituzioni politiche e sociali, delle Associazioni professionali, di categoria e imprenditoriali per una ricaduta positiva sull'intero territorio della Valle d'Itria e dintorni, in un contesto più ampio di collaborazione commerciale ed economica, come la valorizzazione dei tipici prodotti eno-gastronomici, degli itinerari turisticoambientali e culturali.


Lago di Onhrid


Chiesa locale


Indietro